Portfolio progetti

Una delle fabbriche più automatizzate della Polonia occidentale

Elementi Prefabbricati
Polonia

Formee Sp. z o.o. è un produttore e appaltatore di strutture in calcestruzzo prefabbricato. Lo stabilimento si trova a Międzyrzecz e l’attività principale consiste nell’offrire soluzioni complete per la progettazione, la produzione e l’installazione di elementi prefabbricati.

Formee riunisce un team di esperti con una vasta esperienza in progetti chiavi in mano nel campo dell’edilizia residenziale, agricola, industriale e degli edifici pubblici più complessi

Durante il Covid, a metà del 2021, a causa del significativo aumento della domanda e in linea con le richieste dei nostri clienti, l’azienda ha deciso di investire 20 milioni di euro per aumentare la produzione.

Questo sottolinea ancora una volta l’impegno e la fiducia nello sviluppo del Paese, grazie alla straordinaria capacità del moderno impianto di produrre elementi di qualsiasi forma geometrica basati sui sistemi Tekla BIM, consegnando prodotti di alta qualità ai cantieri.

Applicazione e vantaggi dei prefabbricati

I principali vantaggi degli elementi prefabbricati Fomee Sp. z o.o. sono:

  • Precisione dimensionale e conseguente integrazione con elementi ausiliari (ad es. finestre, cucine) già presenti in officina;
  • Qualità della superficie;
  • Velocità di assemblaggio e riduzione del tempo di costruzione del 30%;
  • Realizzazione di progetti anche a temperature inferiori allo zero;
  • Elevata resistenza al fuoco;
  • Maggiore resistenza agli ambienti biologici e chimici aggressivi;
  • Tempi eccezionalmente brevi di costruzione all’aperto (una casa monofamiliare di medie dimensioni può essere completata entro tre settimane dalla data di firma del contratto);
  • La flessibilità del sistema permette di realizzare qualsiasi progetto, anche il più complesso.

Nuovo impianto per il calcestruzzo

Il componente chiave di questo nuovo stabilimento, il nuovo impianto di betonaggio completo in grado di alimentare l’intera produzione, è stato studiato a fondo durante il processo di sviluppo all’interno di Formee Sp. z o.o., selezionando MCT Italy come il miglior partner per questo importante passo per il gruppo, volto anche a rafforzare la propria presenza nel settore polacco delle costruzioni avviando un’attività proprietaria per la produzione di elementi prefabbricati.

L’impianto stesso è costituito da una tramoggia ricevente, in cui gli autocarri scaricano i materiali che vengono quindi trasportati, tramite un elevatore a vagonetti, alle tramogge di stoccaggio degli inerti. I materiali vengono quindi distribuiti nel vano corretto attraverso un nastro mobile reversibile; tutte queste funzioni sono inoltre controllate dal sistema di alimentazione degli aggregati MCT, che funziona in modo indipendente rispetto al sistema di controllo principale.

Un numero di 5 tramogge per gli aggregati, con una capacità di 40 m3 ciascuna, 240 m3 totale, ricevono quindi i materiali, monitorati tramite sonde laser per garantire il controllo della precisione dei volumi, sia per i materiali utilizzati sia per i materiali scaricati correttamente quando vengono riempiti dal sistema di alimentazione degli aggregati.

Quando viene richiesta una miscela, i materiali vengono raccolti dal dosatore mobile di aggregati MCT, con una capacità di 2 m3; la “bilancia mobile” passa sotto ogni scomparto e riceve i volumi corretti di materiale, consentendo inoltre di scaricare i materiali in qualsiasi ordine, permettendo una “premiscelazione” del materiale prima dell’arrivo al mescolatore. Vari sono i motivi per cui è stata usata questa soluzione rispetto a una disposizione di dosaggio/nastro di pesatura convenzionale. I motivi principali sono stati una maggiore precisione dei materiali pesati, costi di investimento inferiori e l’eliminazione delle fuoriuscite di materiale.

Il “montacarichi” porta quindi i materiali al mescolatore planetario 3000/2000, che fornisce il calcestruzzo alla fabbrica. Sulla piattaforma del mescolatore sono presenti i componenti per le funzioni abituali, tra cui pesatura del cemento, distribuzione dell’acqua, additivazione, estrazione della polvere.

Il mescolatore è dotato di 2 porte che consentono un’ulteriore espansione alla seconda linea di vagonetti mobili, se necessario in futuro. Il cemento viene alimentato da 3 Silo 3x 100T (80m3) al miscelatore.

Il calcestruzzo viene scaricato nella benna mobile di MCT per essere fornito all’area 1, con una distanza totale di 200 m, il tutto controllato dal sistema di controllo di MCT, che garantisce una consegna ottimale all’intero cantiere in modalità automatica.

La benna ribaltabile ha una capacità di 3.000 litri e può viaggiare ad una velocità fino a 240 m al minuto e consegnare il calcestruzzo direttamente al distributore per la gettata.

I mescolatori e i vagonetti mobili vengono lavati tramite teste di lavaggio progettate da MCT. Tutta l’acqua e i materiali lavati vengono raccolti sotto l’impianto dove vengono separati e l’acqua viene completamente riciclata nell’impianto; anche il materiale di scarto può essere riciclato.

Tutto il dosaggio, la mescolazione e la distribuzione del calcestruzzo sono controllati tramite il sistema CompuNet di MCT, di facile utilizzo.

Capacità totale
0 m3
Stoccaggio cemento
0 ton
Stoccaggio inerti
0 ton

Partner di valore aggiunto e collaborazione duratura

L’Ing. Falchetti Gabriele, Area Manager di MCT, commenta: “L’intera struttura portante dell’impianto, lo stoccaggio degli inerti e tutti i trasportatori sono zincati a caldo, garantendo una lunga durata dell’impianto che, essendo il cuore della principale fabbrica destinata a produrre in questa regione della Polonia, dovrà operare a pieno carico ed efficienza per un tempo molto lungo, svolgendo il suo importante ruolo per il nostro partner e per questo nostro importante mercato. Noi di MCT comprendiamo appieno l’importanza delle nostre forniture all’interno degli asset delle aziende private così come nel tessuto sociale delle regioni che le ospitano; di conseguenza, non scendiamo a compromessi con nulla che possa intaccare qualità, efficienza e supporto. Per quest’ultimo in particolare, l’esperienza del nostro partner locale Ciepiela Technology è un vero valore aggiunto ed è stato un piacere impegnarsi nello sviluppo di questo progetto con loro e con l’intero team di Formee Sp. z o.o. Il lavoro di squadra e la creazione di tali partnership è sempre fondamentale per il successo dei nostri progetti”.

l’Ing. Rafał Kubrycht ,commenta: “Collaboriamo attivamente con i nostri fornitori, tra cui MTC e EBAWE. Insieme ci siamo divertiti come bambini che giocano l’uno con l’altro, commettendo errori e imparando da essi e traendo le giuste conclusioni secondo il principio per cui una persona che non ha mai commesso un errore non ha mai provato nulla di nuovo.

Abbiamo creato un’azienda partendo da zero, piena di energia e passione, costruendo i singoli reparti e dando vita a una fabbrica moderna, basata su innovativi sistemi di gestione, progettazione e produzione.

Insieme ai nostri partner MCT Italy e Ebawe Anlagentechnik, abbiamo creato uno dei più moderni impianti di calcestruzzo prefabbricato in Polonia.

Ringraziamo i nostri clienti per la fiducia che ci hanno dimostrato.”

Condividi questo progetto

Progetti simili

Tutte le soluzioni per impianti di betonaggio su misura

Choose your market and language

Go to

For North America and Central America

Language
Go to

For African Continent

Language
Open chat
Welcome to MCT Italy, how can I help you?